• Via Episcopio, 8 - Montalto delle Marche (AP)

Sottomisura 19.3 Operazione A – Preparazione e attuazione delle attività di cooperazione dei GAL

 CENTRI STORICI ACCESSIBILI E INCLUSIVI

II sistema dei borghi e dei centri storici minori costituisce I’armatura territoriaIe storica deIIe aree ruraIi e montane marchigiane, rappresentando una pecuIiarità deIIa Regione ed un patrimonio di eccezionaIe vaIore culturale, paesaggistico, architettonico ed artistico oltre che una fondamentale risorsa economica e sociale capace di favorire una vera conciliazione tra produzione, convivialità ed economia circolare

La riscoperta dei borghi e dei centri minori in genere come possibili luoghi di insediamento diviene un tema di ricerca, nella misura in cui questa opportunità può essere resa concreta e compatibile con le moderne esigenze di vita e lavoro, grazie all’ampio uso delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il tema del borgo accessibile, per la piena fruibilità da parte di ogni categoria di persone, e “smart”, dunque dotato di una serie di infrastrutture e servizi atti a renderlo attrattivo per nuovi residenti, diviene un aspetto cruciale di questo approccio.
Oltre alle valutazioni attinenti aIle potenzialità insediative del sistema dei borghi, il secondo pilastro di un possibile progetto di valorizzazione di questo asset sarà senza dubbio lo sviluppo di un turismo specifico.

PARTNER DI PROGETTO: GAL Colli Esini-San Vicino (Capofila), GAL  Montefeltro Sviluppo, GAL Piceno, GAL Sibilla, GAL Fermano Leader, GAL Flaminia Cesano